blitzwolf power bank qc2.0.

[Recensione] Blitzwolf BW-P1: Powerbank 10400mAh compatto con QC2.0

Accessori, in evidenza, Power Bank, Recensioni

Blitzwolf BW-P1

26,99
Blitzwolf BW-P1
9.125

Prestazioni

9/10

    Qualità costruttiva

    10/10

      Capacità

      10/10

        Prezzo

        8/10

          Pros

          • - Materiali
          • - Design
          • - Batterie della LG
          • - Quick Charge 2.0

          Cons

          • - Solo una porta Usb
          • - Manca l'accensione automatica al collegamento dei device

          Le batterie dei nostri device tecnologici faticano sempre più ad arrivare a sera, c’è chi addirittura con smartphone datati o stanchi arriva giusto a metà giornata ed ha disperato bisogno di una presa di corrente, tuttavia, spesso ci troviamo per strada e non abbiamo questa possibilità e in questi casi un buon Powerbank come quello della BlitzWolf BW-P1 può salvarvi dal rimanere senza telefono o tablet.

          Scopriamolo assieme!

          Blitzwolf BW-P1

          Blitzwolf BW-P1: Confezione di vendita

          La Powerbank della Blitzwolf giunge in una semplice scatola di cartoncino riportante marchio e modello. Una confezione che caratterizza un po’ tutti i prodotti del brand.

          All’interno troviamo la batteria dentro una busta di plastica e sotto troviamo:

          • il Power Bank
          • il manuale
          • il foglietto della garanzia
          • un cavetto microUSB a Usb reversibile (una chicca) che supporta il Quick charge.

          Blitzwolf BW-P1 : Design e materiali

          In quanto al design chi è un po’ afferrato in materia sa che strizza l’occhio ad un altro noto marchio come anche i  materiali utilizzati, molto simili, sono ottimi!

          Il rivestimento argento non è semplice plastica ma è alluminio che gli dona un certo stile e la contraddistingue dalla miriade di batterie portatili presenti sul mercato. Sopra troviamo una sola porta Usb con QC 2.0, una porta micro Usb, 4 led blu che segnano ognuno il 25% di carica e il tasto per accenderla.

          Blitzwolf BW-P1: Caratteristiche tecniche

          I prodotti della Blitzwolf sono costruiti con standard elevati usando componentistiche di qualità, infatti, al suo interno monta 4 ottime batterie LG 18650 (da 2600mah) per un totale di 10400mah, dunque delle buone celle al litio ricaricabili, inoltre, integra diversi sistemi di protezione da sovraccarica, sovratensione, sovracorrente e corto circuito.

          L’unica porta USB dotata di tecnologia QC 2.0 può erogare i seguenti voltaggi/amperaggi:

          • Universale 5V/2A
          • Per Android 5V/2.1A 9V/1.8A 12V/1.35A
          • Per Apple 5V/2.4A

          La micro USB per ricaricarla supporta in input:

          • 5V/2.1A con caricatori veloci classici
          • 9V/1.8A con caricatori con QC 2.0

          Tuttavia c’è una caratteristica che secondo me non doveva mancare, ovvero, la rilevazione automatica quando si collega un dispositivo.

          Le sue dimensioni sono relativamente compatte, infatti misura 102×76,8×21,5mm (LxHxP) e pesa circa 270gr.

          Come altezza è più corta di un iPhone 4s metre come larghezza è circa come uno smartphone da 5.5″, ciò significa che se uno vuole tenersela in tasca (fastidio permettendo) occupa all’incirca lo spazio di un portafoglio.

          Blitzwolf BW-P1: Funzionamento

          A seguito dei test svolti sia con il mio Oneplus One con cui scatto le foto delle recensioni sia del buon vecchio iPhone 4S posso dire che la ricarica risulta rapida come con i caricatori originali.

          Il Oneplus sono riuscito a ricaricarlo 3 volte ed ha una batteria da 3100mah mentre l’iPhone 4S  l’ha ricaricato 6 volte ma ha una batteria da 1440mah.
          Il tempo di ricarica grazie all’input da 5V/2A permette di ricaricarla in circa 6-7 ore.

          Blitzwolf BW-P1: Conclusioni

          Se state cercando una Powerbank di qualità, che ricarichi velocemente e non rovini i vostri dispostivi questa batteria BW-P1 della Blitwolf fa senz’altro a caso vostro.

          Costa qualcosa in più rispetto a marchi come Aukey e Anker ma offre sicuramente una qualità maggiore, sia come componentistica che come materiali.

          Potete acquistare questa powerbank da Amazon o Banggood ( link posti anche all’inizio).


          Potrebbe intressarti anche:

          Pietro Fantini

          Pietro Fantini

          Da sempre appassionato di Tecnologia, Hardware, PC, Android, iOS, Droni e marchi asiatici.
          Pietro Fantini

          Latest posts by Pietro Fantini (see all)

          Continua a seguirci sui nostri canali social. Rimani aggiornato su altre iniziative, le ultime recensioni, le offerte ed i tutorials.

          [ PAGINA FACEBOOK ] [ GRUPPO FACEBOOK ] [ TWITTER ]

          [ INSTAGRAM ] [ TELEGRAM ] [ YOUTUBE ]