oneplus 2

[GUIDA] Oneplus Two, guida allo sblocco del Bootloader

Android, Guide, in evidenza, Modding

Se hai voglia di avvicinarti al mondo del modding, ma non sai da dove iniziare, in questa guida scoprirai come sbloccare il Bootloader del tuo Oneplus Two.

Prima però facciamo le solite premesse:
TUTTI i dati presenti sul dispositivo verranno cancellati, e nè io nè lo staff saremo responsabili di eventuali brick o danni vari al dispositivo.

Ti raccomandiamo di seguire fedelmente e con attenzione, la procedura descritta.
Prima di iniziare, carica il tuo smartphone, e leggi le istruzioni: se ci sono cose che non conosci informati per bene, e se hai bisogno di chiarimento scrivici nei commenti.

OnePlus two

Sbloccare il Bootloader su Oneplus Two

Per iniziare dobbiamo installare i driver di Adb e Fastboot, questi infatti permetteranno al dispositivo di interfacciarsi col pc e viceversa.

  1. Installare i driver usando il seguente tool disponibile su XDA, e seguire la relativa procedura:
    link: adb in 15 secondi (solo windows)
  2. Adesso devi attivare la modalità Debug:
    1. Vai in OPZIONI SVILUPPATORE
      (cosa?! Non compare? Allora vai su info telefono e tappa 7 volte su build number, adesso troverai il menù da me citato)
    2. In questa sezione troverai l’opzione: DEBUG ANDROID
      che permetterà al dispositivo di collegarsi col Pc, bene attivala.
    3. A questo punto dovrebbe comparire la finestra del finger print:
      3
    4. Spegni il tuo telefono e riavvialo in modalità fastboot (premi contemporaneamente il tasto Volume SU + Power)
    5. Collega il telefono al PC con il cavo USB
    6. Apri una finestra di comando nella cartella Adb
      (situata in C: o nella directory principale, aprila, poi tieni premuto il tasto shift e all’interno della cartella clicca con il tasto destro. Seleziona poi “Apri finestra di comando qui”)
    7. Dai il comando:
      fastboot devices
    8. Il pc dovrebbe dare un codice identificativo, se ciò non dovesse accadere, assicurati il corretto funzionamento dei driver.
    9. Adesso devi sbloccare il bootloader (NOTA: PERDERAI TUTTI I DATI DELLA MEMORIA INTERNA)
      Questo è il comando:

       fastboot oem unlock
    10. Il dispositivo a questo punto eseguirà automaticamente il processo di sblocco. Lasciatelo lavorare e vi ritroverete poi nuovamente in Android.
      A seconda del modello del tuo dispositivo, potresti vedere una schermata con del testo cinese dopo il comando.
      Questa schermata richiede che tu gli dica di continuare.
      L’opzione più in alto è il comando per continuare il processo, mentre quella più in basso farà interrompere la procedura. Scegli l’opzione adeguata.
    11. Adesso torna nuovamente in modalità fastboot ed inserisci questo comando per controllare che tutto abbia funzionato:
       fastboot oem device-info
    12. Vedrai molte linee di testo sullo schermo, questa è quella a cui dovrai prestare attenzione:
      (bootloader)
      Se alla fine c’è davvero scritto “true” tutto ha funzionato a dovere.
    13. Puoi adesso riavviare lo smartphone utilizzando il comando:
      fastboot reboot
    14. Disconnetti il cavo USB, e segui tutta la configurazione.

Alla fine di questa procedura avrai sbloccato il bootloader del tuo Oneplus Two.

Vincenzo Pedalino

Innamorato di android e di tutto ciò che è legato al robottino verde. Passione e duro lavoro porteranno al successo.

Latest posts by Vincenzo Pedalino (see all)

Continua a seguirci sui nostri canali social. Rimani aggiornato su altre iniziative, le ultime recensioni, le offerte ed i tutorials.

[ PAGINA FACEBOOK ] [ GRUPPO FACEBOOK ] [ TWITTER ]

[ INSTAGRAM ] [ TELEGRAM ] [ YOUTUBE ]

  • roberto

    Finalmente una guidaguida chiara e precisa, grazie Vincenzo

    • Vincenzo Pedalino

      Grazie a te, presto arriveranno altre guide 😉

  • Michele Lampone

    Scusate, ho tutto tranne l’Oneplus come faccio? Comunque complimenti per l’articolo Ragazzo

    • Vincenzo Pedalino

      Scarica i driver per iniziare XD Grazie a te ragazzo 😉

  • Massimo A. Carofano

    Guida valida anche su OxygenOS 3.0?
    Alla fine i driver ADB son gli stessi..

    • Vincenzo Pedalino

      Ciao, scusa il ritardo, comunque si, la procedura è sempre la stessa

      • Massimo A. Carofano

        Grazie mille!
        Mi sa che passerò alla HydrogenOS.