Honor V9: il primo Top di gamma del 2017

Honor ha ufficialmente tolto i veli sul primo vero top gamma di questo 2017 , Honor V9. In realtà, questo dispositivo potrebbe anche essere definito, come primo vero top di gamma Honor. Infatti, Honor V9, va ben oltre qualsiasi modello della famiglia e alza ulteriormente le ambizioni della casa di Shenzhen.

Con caratteristiche tecniche di altissimo profilo, V9 apre nuove strade per Honor. Società non più intenzionata a stupire nella fascia dei cosiddetti midrange.

Honor V9: Caratteristiche tecniche

Confermate molte delle caratteristiche già trapelate in queste ultime settimane e che avevamo già anticipato. Il nuovo terminale monta un cuore pulsante di tutto rispetto, un Kirin 960. Questo processore è il medesimo montato a bordo del Mate 9, un processore caratterizzato da quattro core Cortex A73 a 2,4 GHz e da quattro core Cortex A53 a 1,83 GHz. Il tutto è coadiuvato da una GPU Mali G71 , e da 4 o 6 GB di RAM.  A bordo Android 7.0 Nougat, personalizzato con l’interfaccia EMUI 5.0.

Dimensioni importanti date dall’ ampio display da 5,7 pollici con risoluzione QHD (2560 x 1440 pixel, 515 PPI) ma dal profilo esile. Lo spessore infatti è di soli 6.97mm nonostante a bordo ci sia una capiente batteria da ben 4.000mAh. Possiamo tranquillamente definire questo dispositivo un phablet, capace di giocarsela praticamente con tutti vista la dotazione e il prezzo di lancio, in Cina si parte infatti da circa 358€ (2599 Yuan).

Honor V9

Honor V9: Comparto fotografico

Posteriormente troviamo una dual-camera da 12MP con apertura f/2.2 e flash dual-LED, con autofocus laser e la funzione 3D modeling. Questa nuova funzione renderà possibile immortalare immagini 3D. Per la fotocamera anteriore si è invece optato per un sensore d’immagine da 8MP.

Honor V9

Honor ha scelto una scocca unibody in alluminio per il V9, interrotta solo dal sensore per il riconoscimento dell’impronta digitale (posizionato sul retro) e dalle linee orizzontali  in policarbonato che nascondono le antenne. Un design sicuramente già visto, ma sempre in grado di colpire.

l phablet dovrebbe essere commercializzato in Europa come anticipato la settimana scorsa, con il nome di Honor 8 Pro, a cifre inevitabilmente maggiori rispetto a quelle per il mercato cinese.

Honor V9

La controllata di Huawei, prepara dunque il terreno in vista del Mobile World Congress di Barcellona, dove sarà presentato l’altro top di gamma della famiglia: il Huawei P10.

Autore dell'articolo: Dionisio Minerva

Appassionato del mondo Android, ma barman nella vita di ogni giorno, oltre a preparare centinaia di caffe' dispenso consigli alla gente su tutto cio' che puo' riservare questo magnifico mondo.

Lascia un commento