miui 8 xiaomi rom

MIUI 8 Stable: Guida all’installazione manuale su dispositivi Xiaomi

Aggiornamenti, Android, Guide, Modding, ROM, Xiaomi

Pochi giorni fa, Xiaomi ha rilasciato la Global Stable in versione MIUI 8. Questa nuova ROM proprietaria ha portato con sè tantissime novità e alcune migliorie al design.

Insieme ad essa,  l’azienda cinese ha rilasciato la lista dei dispositivi supportati, sia per la versione Global sia per la  versione China. Puoi trovare l’elenco completo di tutti i dspositivi che la riceveranno ufficialmente in questo articolo: Tutti gli smartphone che la riceveranno ufficialmente

Vediamo quindi come procedere all’installazione della nuova versione MIUI 8, passo per passo.

MIUI 8

MIUI 8: Guida all’installazione

Disclaimer
Come sempre, ti ricordiamo che nè io nè lo staff ci assumiamo responsabilità dei possibili danni causati al tuo device.

Cosa ci serve

  1. PC Windows 64bit;
  2. Driver del dispositivo (Download di Mi Pc Suite che vi servirà per installare i Drive del dispositivo);
  3. Driver ADB (QUI la guida);
  4. MiPhone (QUI);
  5. La ROM MIUI 8 Stable per il vostro dispositivo (QUI);
  6. Cavo USB (possibilmente quello originale Xiaomi).

unbrick mi tool xiaomi

Procedura

Prima di iniziare, assicuratevi di avere tutti i file necessari (MiFlash, ROM, Cavo etc…)

  1. Iniziamo la nostra guida, attivando il  debug USB. Entriamo nelle impostazioni e scendiamo su “info dispositivo” e tappiamo 7 volte su “Versione MIUI” attivando  così la Opzioni Sviluppatore, Ora dalle impostazioni, entriamo su “Impostazioni Aggiuntive” ed entriamo su “Opzioni Sviluppatore”. Qui attiviamo la voce “Debug USB” e la voce “Abilita sblocco OEM“.
  2. Apriamo la cartella ADB (la trovate in C:\ADB), spostiamoci dove c’è spazio bianco (lontano da cartelle e/o file) e premiamo Maiusc (sinistro) e tasto destro del mouse uscirà il menù con l’opzione “Apri finestra di comando qui” e clickiamo su quella voce. Si aprirà il CMD di windows con cui potremmo controllare il nostro dispositivo;
  3. Colleghiamo il  telefono  (acceso) tramite cavo  usb e sul CMD scriviamo:
    adb devices

    Così da controllare se il dispositivo è stato riconosciuto (Probabilmente la prima volta sarà “offline” ma non preoccupatevi). Appena dato il  comando, sul dispositivo uscirà un messaggio, voi premete “consenti sempre” e poi “consenti”. Ridate il comando.

  4. Mettiamo il dispositivo EDL Mode il nostro dospositivo scrivendo sul CMD (la finestra di comando nera):
    adb reboot edl
    

    Il telefono si riavviererà in una schermata nera con il LED che lampeggia rosso, lasciatelo  collegato. Se così non fosse, premere il tasto Power finchè non si riavvia e ripetere l’ultimo punto.

  5. Scompattiamo  la ROM Global (dovrebbe essere un file così chiamato “VERSIONEROM_NOMEDISPOSITIVO_VERSIONEANDROID.tgz”) con un qualsiasi software per gestire i file zip/rar (Es: 7ZIP o WinRar) e teniamo la cartella appena estratta sul desktop.;
  6. Andiamo in C:/Programmi e cerchiamo la cartella Xiaomi;
  7. Eseguiamo il file MiFlash.exe e installiamo i driver necessari (seguiamo l’installazione guidata)unbrick
  8. Finita l’installazione, apriamo MiFlash;
  9. Colleghiamo il dispositivo (dev’essere in EDL Mode punto 4);Apriamo MI Flash, spuntiamo “Flash All” e poi andiamo in alto a sinistra su “Browser”.
    Qui andremo a selezionare la cartella scompattata (il contenuto del file .tgz). Fatto questo, clickeremo su “Refresh” e visualizzaremo il numero di porta (COM) a cui il dispositivo è collegato. Diamo il via al flash del file clickando su “Flash”. La procedura dovrebbe durare poco più di 200 secondi.unbrick
  10. Al termine, se il dispositivo non si riavvia, stacchiamo il cavo e premiamo power finchè non si accende! Il primo  avvio durerà più del solito (anche 5 minuti).

N.B. Se la ROM che scaricate dal link precedente sara .zip, la procedura è la stessa.

N.B. Utilizzando Mi Flash il bootloader viene bloccato e la Recovery TWRP persa.

MIUI 8: Conclusioni

Questo aggiornamento alla ROM è davvero interessante.  L’ho provato sul mio RedMi Note 3 Pro (Kenzo) e devo dire che Xiaomi sta lavorando bene per portare novità per farsi conoscere e apprezzare.

Il fatto di aggiornare anche i  dispositivi meno recenti è una mossa astuta ma, nonostante questo, dovrebbe aggiornare i suoi dispositivi non solo nella versione della MIUI, ma anche la versione Android (sono fermo alla 5.1).

Christian Giacomelli
Seguimi!

Christian Giacomelli

Amante del mondo Android da quando, nel 2013, ho acquistato il mio Galaxy S4 con cui ho sperimentato tutte le Custom ROM disponibili. Ora possiedo uno Xiaomi RedMi Note 3 Pro con cui porto avanti la passione del Modding. Founder di Android Geek Italia.
Christian Giacomelli
Seguimi!

Latest posts by Christian Giacomelli (see all)

Continua a seguirci sui nostri canali social. Rimani aggiornato su altre iniziative, le ultime recensioni, le offerte ed i tutorials.

[ PAGINA FACEBOOK ] [ GRUPPO FACEBOOK ] [ TWITTER ]

[ INSTAGRAM ] [ TELEGRAM ] [ YOUTUBE ]