asus zenfone 2

[Guida] Asus Zenfone 2: Root, Recovery e sblocco Bootloader

Android, Modding, Recovery, ROM

Volete dare una spinta in più al vostro Zenfone 2? Bene, questa guida fa per voi.

Ricordo che la procedura descritta è valida solo per i modelli ZE550ML e ZE551ML, quindi se avete un Zenfone 2 Selfie, Laser o altro non funzionerà a causa della diversa architettura del processore.

Premesso questo si può cominciare.

asus zenfone 2

Sbloccare il BootLoader

Prima di tutto dovremo Sbloccare il Bootloader:

  1. Useremo un Tool dedicato, pagina ufficiale:  xda-developers
    Dovrete avere installato I driver adb di google e avere questi seguenti firmware:
    – Per ZE551ML: v2.19.40.18, v2.19.40.20, v2.19.40.22 o superiori;
    – Per ZE550ML: v2.19.40.12, v2.19.40.13, v2.19.40.23 o superiori.
  2. Dopo aver controllato se avete la giusta versione del firmware scaricate il tool (Clicca qui);
  3. Estraetelo ed eseguite come amministratore il file .bat;
  4. Una volta che avrà finito il telefono si riavvierà e se è andato a buon fine vedrete i colori del boot invertiti, scritte nere su sfondo bianco.

Ottimo ora avete il Bootloader sbloccato.

Installare una custom recovery (TWRP)

Cosa fare? Beh si può cominciare ad Installare TWRP una recovery non ufficiale per installare contenuti non ufficiali sul telefono come ROMs o l’accesso a root.

  1. Prima di tutto andate sulla cartella tools del pacchetto zip scaricatosi prima  e copiateci dentro Questo File se avete ZE551ML o Questo File se avete ZE550ML;
  2. Dopodichè dovrete entrare nel bootloader del telefono quindi:
    • Spegnete il Telefono;
    • Tenete premuto il tasto Vol+ e Power finchè non vibra
    • A quel punto continuate a premere il tasto Vol+
      ma smettete di premere il tasto Power finchè non vedete la schermata Fastboot.
  3. Dopo essere entrati nel bootloader, da PC entrate nella cartella tools, aprite il prompt dei comandi in quella cartella (Potete usare shift+click tasto destro e selezionare l’opzione per aprire il prompt dei comandi) e scrivete:
    fastboot flash recovery twrp.img ” ;
  4. Premete 2 volte il tasto Vol- finchè non compare “Reboot Recovery”;
  5. Premete il tasto Power per entrarci.

Complimenti! ora avete anche una custom recovery.

Root

Per avere l’accesso a root scaricate questo file sul telefono e flahsatelo tramite recovery SuperSU.

Per flashare una rom fate lo stesso formattando prima system e data nel menù contestuale della recovery.
Potete trovare una lista di ROM qui o qui.

Buon modding!

Continua a seguirci sui nostri canali social. Rimani aggiornato su altre iniziative, le ultime recensioni, le offerte ed i tutorials.

[ PAGINA FACEBOOK ] [ GRUPPO FACEBOOK ] [ TWITTER ]

[ INSTAGRAM ] [ TELEGRAM ] [ YOUTUBE ]