Xiaomi - guida Unbrick

[Guida] Unbrick su tutti i dispositivi Xiaomi con MiFlash Tool

Android, Guide, in evidenza, Xiaomi

Se avete uno smartphone Xiaomi e dimistichezza con il modding, sicuramente potreste aver brickato almeno una volta il vostro device. In questa situazione il vostro dispositivo Xiaomi rimane sulla fatidica scritta “Mi”, non si avvia e non può accedere alla recovery  TWRP per poter procedere al ripristino.
Grazie alla procedura di Unbrick, è però possibile ricorrere al Tool MiFlash per installarci una nuova ROM, e ripristinare lo smartphone.

Non perdiamoci in chiacchere quindi, e vediamo come  effettuare l’unbrick del vostro dispositivo Xiaomi!

Unbrick Xiaomi: Cosa ci serve

  1. PC Windows 64bit;unbrick
  2. Driver del dispositivo (Download) (Guida per installare i driver Windows 8/10);
  3. MiPhone (QUI);
  4. La ROM Global Developer per il vostro dispositivo (QUI)
  5. Cavo USB (possibilmente quello originale Xiaomi)

Unbrick Xiaomi: Procedura

Prima di iniziare, assicuratevi di avere tutti i file necessari (MiFlash, ROM, Cavo etc…)

  1. Mettiamo il dispositivo in Fastboot Mode (da spento, premiamo Power + Vol Giù fino alla comparsa della scritta Fastboot);
  2. Utilizziamo questa guida per far riavviare in EDL Mode (schermo nero con led rosso che lampeggia) il nostro dospositivo;
  3. Scompattiamo la ROM, precedentemente scaricata, nel desktop;
  4. Andiamo in C:/Programmi e cerchiamo la cartella Xiaomi;
  5. Eseguiamo il file MiFlash.exe e installiamo i driver necessari (seguiamo l’installazione guidata)unbrick
  6. Finita l’installazione, apriamo MiFlash;
  7. Colleghiamo il dispositivo (dev’essere in EDL Mode punto 2);
  8. Torniamo al PC e su MiFlash clickiamo su “Browser” in alto a sinistra e selezioniamo la cartella ottenuta dopo aver dezippato la ROM;
  9. Clickiamo su “Flash All”;
  10. Clickiamo su “Refresh” e, se il dispositivo viene riconosciuto, clickiamo su “Flash”  ed attendiamo la fine del processo;unbrick
  11. Al termine, se il dispositivo non si riavvia, stacchiamo il cavo e premiamo power finchè non si accende! Il primo  avvio durerà più del solito (anche 5 minuti).

 

SE DISPONETE DI UNO XIAOMI REDMI NOTE 3 PRO – MI5 – Mi Max – RedMi Pro

Per uscire dal brick, vi basterà effettuare lo sblocco del bootloader con MiUnlock e riflashare la TWRP.

Ecco la nostra guida: QUI.

Nota:
Utilizzando questa guida, ed effettuando l’unbrick del dispositivo, il bootloader verrà bloccato e verrà persa la TWRP.
Per effettuare lo sblocco segui questa guida: Tutorial XIAOMI: Sbloccare il bootloader

Potrebbe interessarti anche:
Installare la ROM con lingua italiana su tutti gli smartphone Xiaomi

 

Christian Giacomelli
Seguimi!

Christian Giacomelli

Amante del mondo Android da quando, nel 2013, ho acquistato il mio Galaxy S4 con cui ho sperimentato tutte le Custom ROM disponibili. Ora possiedo uno Xiaomi RedMi Note 3 Pro con cui porto avanti la passione del Modding. Founder di Android Geek Italia.
Christian Giacomelli
Seguimi!

Latest posts by Christian Giacomelli (see all)

Continua a seguirci sui nostri canali social. Rimani aggiornato su altre iniziative, le ultime recensioni, le offerte ed i tutorials.

[ PAGINA FACEBOOK ] [ GRUPPO FACEBOOK ] [ TWITTER ]

[ INSTAGRAM ] [ TELEGRAM ] [ YOUTUBE ]