UNBRICK XIAOMI

Unbrick Xiaomi con Bootloader sbloccato [Guida]

Guide, Modding, Recovery, ROM, Xiaomi

Dopo la guida generale per effettuare l’Unbrick dei dispositivi Xiaomi, oggi vi porto la guida specializzata per l’unbrick di tutti i dispositivi Xiaomi con Bootloader sbloccato.

La differenza è minima ma, per nostra fortuna, il procedimento è molto più veloce.

In breve, vi basterà effettuare lo sblocco del bootloader e flashare la TWRP  perchè, a causa del brick, il bootloader si bloccherà di nuovo e perderete la TWRP, trovandovi senza recovery da cuoi poter flashare una ROM! E’ una situazione particolare ma, a causa delle scelte di Xiaomi, dobbiamo sapere come superarla.

unbrickCosa ci serve per effettuare l’Unbrick:

  1. PC Windows 64bit;
  2. *Driver del dispositivo (Download) (Guida per installare i driver Windows 8/10);
  3. *Driver ADB (seguiamo questa guida);
  4. *MiUnlock (Download);
  5. TWRP Ufficiale per il vostro dispositivo (Download);
  6. ROM da flashare (vanno bene tutte, tranne quelle ufficiali);
  7. Cavo USB (possibilmente quello originale Xiaomi).

*Se avete sbloccato il bootloader in precedenza, questi file dovreste già averli.

Unbrick Xiaomi: Procedura con Bootloader sbloccato

UNBRICK XIAOMI

Prima di iniziare, assicuratevi di avere tutti i file necessari (MiFlash, ROM, Cavo etc…)

  1. Mettiamo il dispositivo in Fastboot Mode (da spento, premiamo Power + Vol Giù fino alla comparsa della scritta Fastboot) e colleghiamolo;
  2. Apriamo la cartella ADB (la trovate in C:\ADB), spostiamoci dove c’è spazio bianco (lontano da cartelle e/o file) e premiamo Maiusc (sinistro) e tasto destro del mouse uscirà il menù con l’opzione “Apri finestra di comando qui” e clickiamo su quella voce. Si aprirà il CMD di windows con cui potremmo controllare il nostro dispositivo.
  3. Sulla finestra appena aperta, scriviamo questo comando:
    fastboot oem device-info

    e aspettiamo che compaiano tutte le informazioni del dispositivo connesso. A noi interessa la voce “Devices Unlock”:

    • se è True, saltate direttamente al punto numero 5;
    • se è False, continuate con la guida;
  4. Lasciamo la finestra del CMD aperta ma apriamo ed eseguiamo MiUnlock scaricato precedentemente, loggatevi con l’account Xiaomi con cui avete richiesto il permesso di sblocco ed effettuate lo sblocco. Al termine NON clickate su Reboot;
  5. Il file della recovery scaricato precedentemente dobbiamo spostarlo nella cartella ADB. Una volta fatto, rinominiamolo così:
    recovery

    Così da ottenere il file finale, chiamato recovery.img.

  6. Torniamo sul CMD, la finestra lasciata aperta prima, e digitiamo:
    fastboot flash recovery recovery.img

    Così da flashare la recovery TWRP.

  7. Prima di continuare, dobbiamo assicurarci di avere una ROM da flashare (es. una Xiaomi.eu) all’interno della SD o del telefono stesso. Per poterla inserire, possiamo tranquillamente usare un adattatore per la SD;
  8. Una volta fatto, togliamo il cavo, e teniamo premuto Power + Vol Su fino a quando non vibrerà, a quel punto rilasciamo il tasto Powr: entrerà in recovery mode;
  9. Effetuiamo prima il Factory reset, andando su Wipe ed effettuando lo  swipe in basso, poi, dopo aver tappato su Back, entriamo in Advance Wipe e selezioniamo Data – Caches – Dalvik – System e Internal Storage, così da fare un’installazione pulita;
  10. Tornaimo alla home con il tasto indietro della nav-bar;
  11. Entriamo su Install, cerchiamo la ROM ed effettuiamo lo “Swipe to Confirm flash” ed attendiamo. Al termine effettuiamo il Wipe caches e dalvik. Al termine Reboot System;
  12. Vi chiedera di disabilitare la Recovery stock, per accettare effettuiamo lo swipe.

Il telefono, grazie a questa procedura, dovrebbe uscire dallo stato di Brick, se così non fosse, mi dispiace ma il vostro telefono è in stato di “Hard Brick” ed è impossibile da ripristinare.

Spero che questa guida sia di  vostro gradimento.

Christian Giacomelli
Seguimi!

Christian Giacomelli

Amante del mondo Android da quando, nel 2013, ho acquistato il mio Galaxy S4 con cui ho sperimentato tutte le Custom ROM disponibili. Ora possiedo uno Xiaomi RedMi Note 3 Pro con cui porto avanti la passione del Modding. Founder di Android Geek Italia.
Christian Giacomelli
Seguimi!

Latest posts by Christian Giacomelli (see all)

Continua a seguirci sui nostri canali social. Rimani aggiornato su altre iniziative, le ultime recensioni, le offerte ed i tutorials.

[ PAGINA FACEBOOK ] [ GRUPPO FACEBOOK ] [ TWITTER ]

[ INSTAGRAM ] [ TELEGRAM ] [ YOUTUBE ]