xiaomi mi5s plus

Xiaomi Mi5S Plus: La Recensione Completa

Novità, Recensioni, Smartphone

Xiaomi Mi5S Plus

Xiaomi Mi5S Plus
8.4

Prestazioni

9/10

    Qualità costruttiva

    9/10

      Qualità video

      8/10

        Audio

        8/10

          Software

          8/10

            Pros

            • Qualità Costruttiva
            • Prestazioni
            • Display
            • Ergonomia
            • Hardware

            Cons

            • Fotocamera
            • Software
            • Audio

            Nel’ultimo mese Xiaomi ha messo sul mercato interessanti device specialmente di fascia alta. Uno degli ultimi nati è lo Xiaomi Mi5S Plus. Un phabelt dalle caratteristiche all’avanguardia e davvero interessanti.
            Per la nuova serie Mi Xiaomi ha puntato sul nuovo processore di casa Qualcomm, lo Snapdragon 821. Per questo Plus la casa cinese ha poi introdotto nuovamente la doppia fotocamera posteriore.

            Ma basta tutto questo per incuriosire l’utente e poi convincerlo?
            Scopritelo con noi nella nostra recensione.

            Xiaomi Mi5S Plus: Confezione di vendita

            Confezione tipica di Xiaomi in cartone bianco col logo Mi al centro.Ma nella confezione troviamo:

            • Xiaomi Mi5S Plus.
            • Caricatore con presa cinese, uscita 2A.
            • Cavo USB – Type C.
            • Manuali d’ istruzione e spilletta rimozione SIM.
            • Cover protettiva rigida in plastica.

            Xiaomi Mi5S Plus: Desing e Materiali

            Ciò che colpisce di questo Xiaomi Mi5S Plus sono i materiali di prima scelta e sicuramente la ricerca di un assemblaggio costruttivo che colpisce a primo sguardo. In questo Xiaomi ci riesce in tutto e per tutto.

            Il corpo del device è costruito completamente in metallo. In questo caso siamo in possesso della colorazione Gold il cui back è spazzolato , come oramai il ben noto Xiaomi Redmi Pro. Oltre a questo dettaglio, troviamo le solite fresature che permetto un buon grip, anche se le dimensioni sono di tutto rispetto.  Abbiamo un device di dimensioni pari a: 154.6 x 77.7 x 7.95 mm e con un peso di 167 grammi.

            Questo nuovo Xiaomi non presenta novità clamorose per quanto riguarda il desing. Troviamo sempre l’utile e comodo sensore a infrarossi per i comandi smart, ed il sensore biometrico, il quale è molto curato e specialmente preciso nel suo lavoro. Troviamo poi una scelta al quanto anacronistica, ovvero i pulsanti sotto il display. Per concludere la presenza di una doppia fotocamera che andremo ad analizzare in seguito.

            Xiaomi Mi5S Plus: Display

            Xiaomi Mi5s Plus (12) Display 1

            Xiaomi Mi5S Plus ha un display da 5.7 pollici di diagonale, FHD di matrice IPS con 386 PPI come densità di pixel. Troviamo un display luminoso, che sotto la luce del sole non ha alcun problema a fornire all’utente una buona visuale.
            Il sensore di luminosità funziona davvero bene, sono poche volte in cui lo si trova impreciso. La taratura dei colori è davvero buona, ma non mancano le relative impostazioni, sempre utili.

            Xiaomi Mi5s Plus (13) Display 2

            Xiaomi Mi5S Plus: Fotocamera

            Arriviamo ad analizzare il comparto più interessante di questo smartphone, troviamo due sensori Sony IMX258 Exmor RS entrambi da 13 mega-pixel.
            Ma come lavorano?
            La funzione è la stessa già vista sugli ultimi Huawei P9 e P9 Plus. Infatti uno dei due sensori è monocromatico e va a cooperare con il primo. Tale cooperazione avviene tramite una particolare funzione di scatto presente nel menù Fotocamera: la modalità Stereo. Questa permette di catturare più luce dal secondo sensore ed avere scatti più dettagliati in presenza o in assenza di luce.
            Il dispositivo è inoltre dotato di  flash Dual LED, Dual-tone, e stabilizzatore digitale.

            Per quanto riguarda la qualità degli scatti è buona ma non come ci si aspetterebbe. Con luce ideale si hanno foto molto belle, ma non da effetto wow“. Gli scatti col sensore monocromatico sono invece di ottima fattura, ma in notturna non si può pretendere con l’ utlizzo del flash. Circostanza nella quale i risultati saranno foto con colori impastati.

            Questo slideshow richiede JavaScript.

            La camera anteriore, infine, è da 4 mega-pixel e permette di fare scatti di medio-bassa fattura.

            Xiaomi Mi5S Plus: Hardware

            Anche su questo nuovo device della casa cinese troviamo l’ ultimo SoC di casa Qualcomm: lo Snapdragon 821.

            Questo nuovo Soc possiede una struttura quad-core divisa in 2 x 2.35 GHz Kryo + 2 x 2.0GHz Kryo, e può essere accompagnata da 6Gb o 4Gb di RAM di tipo LPDDR4 e non manca la solita GPU Adreno 530. Un’accoppiata davvero vincente che permette all’ utente di avere un’espereinza d’uso davvero ottima ed esperienze di gaming invidiabile.

            Ma la cosa più positiva sono le temperature sotto alla media durante un utilizzo intenso.

            Xiaomi Mi5s Plus: Software

            Come di consueto la casa cinese rilascia i suoi device con una ROM dedicata al mercato asiatico, ovvero la  MIUI 8 è basta su Android 6.0.1 Marshmallow. Non sono presenti né la lingua italiana, né i servizi Google, ma sono installabili manualmente come al solito.

            Noi di Android Geek Italia abbiamo testato sia la ROM per il mercato cinese,  sia quella sviluppata dal team di Xiaomi EU.
            L’utlima migliora sicuramente l’ esperienza d’uso, non si nasconde che anche la prima funziona ottimamente.
            Durante l’ esperienza di tutti i giorni non si hanno alcun problemi nella navigazione su questo Mi5S Plus, sempre fluido e affidabile.

            Interessante anche l‘opzione software che permette di sdoppiare il telefono. E’ presente il doppio tap per risvegliare il device.

            Xiaomi Mi5S Plus: Autonomia

            Su Xiaomi Mi5s Plus troviamo una batteria da 3800 mAh. Questa unità ci permette di arrivare fino a 4:30 / 5 ore di schermo attivo con uso intenso sempre sotto rete mobile.
            Molto affidabile anche il caricabatterie che permette una ricarica da 0 a 100 in poco più di due ore.

             

            Xiaomi Mi5S Plus: Ricezione e Audio

            Per quanto riguarda la ricezione, va segnalato che non è presente la banda 20, e che la ricezione non ha convinto a pieno. Le sue prestazioni nell’uso quotidiano sono, comunque, nella media.

            Per il comparto audio , troviamo uno speaker mono che riproduce un suono pulito con un volume non troppo alto.

            Xiaomi Mi5S Plus: Conclusioni

            Sicuramente Xiaomi con l’ uscita di nuovi device in tempi veramenti stretti scredita un po i suoi nuovi nati. L’esempio è questo Xiaomi Mi5S Plus, il quale ha potenzialità che non sfrutta a pieno, specialmente sul lato fotocamera e sofware.

            Fotocamera nella media, bel desing, buon display sono bastate queste cose per convincere l’ utente all’ acquisto di questo terminale?

            Ora con l’ uscita dei nuovi device: Xiaomi Mi Note 2 e Mi Mix il Mi5S Plus è passato in secondo piano e secondo opinione è consigliabile l’acquisto di questo terminale quando il prezzo calerà.

            Daniele Ugolini

            Daniele Ugolini

            Elettricista e tecnico nella vita reale, ma appassionato fin dall'adolescenza del mondo ANDROID e da tutto quello che lo circonda.
            Daniele Ugolini

            Latest posts by Daniele Ugolini (see all)

            Continua a seguirci sui nostri canali social. Rimani aggiornato su altre iniziative, le ultime recensioni, le offerte ed i tutorials.

            [ PAGINA FACEBOOK ] [ GRUPPO FACEBOOK ] [ TWITTER ]

            [ INSTAGRAM ] [ TELEGRAM ] [ YOUTUBE ]