meizu flyme 6

Flyme 6 e Meizu X? Oggi lo scopriremo.

Novità

Oggi Meizu presenterà la sua nuova interfaccia Flyme 6. Tuttavia questo annuncio non dovrebbe arrivare solo, ma potrebbe essere accompagnato dal lancio di un nuovo smartphone, o addirittura due. Stiamo parlando di Meizu X o M3X e del Meizu M5 Note.

Evento Meizu

Arrivano interessanti dettagli sull’evento organizzato da Meizu per oggi 30 novembre. Il nuovo invito stampa contiene la frase “Make 6 Great Again”. Un riferimento più che chiaro alla prossima Flyme 6 che dovrebbe essere presentata proprio in occasione di questa giornata.

Diffusi i primi screenshot ufficiali della nuova Flyme 6. Dalle immagini possiamo notare una nuova barra di stato oltre che un restyling completo anche del lettore musicale. Per il momento non possiamo dire di più, ma a giudicare da queste immagini, sembrerebbe che questa Flyme 6 introduca pesanti cambiamenti rispetto alla versione precedente.

Le novità non dovrebbero essere poche, e l’evento sembra riservi numerose novità di rilievo. Stiamo parlando di Meizu X o M3X e del Meizu M5 Note, anche se, con molta probabilità, quest’ultimo verrà lanciato in un altro evento, già programmato per il 6 dicembre.

Meizu X, tra i primi smartphone ad essere equipaggiato con il nuovo processore MediaTek Helio P20 e, probabilmente, già dotato della Flyme 6, basata verosimilmente su Android 6.0.1 Marshmallow, piuttosto che sulla distribuzione più recente, Nougat.

Meizu X: Specifiche tecniche

L’estetica ricorda molto quella del Galaxy S7 con bordi posteriori arrotondati e tasto fisico centrale. Le colorazioni dovrebbero essere quattro: matte black, purple, florescent green e gold.

Sul bordo destro presenti i tasti del volume e di accensione/sblocco, nella parte posteriore oltre al sensore di impronte digitali si trova la fotocamera (dalle immagini sembra sarà presente un doppio sensore) da 13 MP, e proprio per questo, in questi giorni, sono circolate in rete, alcune immagini di comparazione, fra questo dispositivo e un suo diretto concorrente, Honor 8.Quella anteriore dovrebbe invece avere un sensore da 5 MP.

Il display avrà una diagonale da 5,5 pollici con risoluzione FullHD e le varianti dovrebbero essere due, una con 3GB di RAM e 32GB di storage, la seconda con 4 GB di RAM e 64GB di storage interno.

Il sistema operativo presumibilmente sarà  personalizzata con la nuova interfaccia Flyme 6 basata ancora su Marshmallow e il processore sarà con molta probabilità uno dei  nuovi MediaTek Helio X30, o il P20.

Poche invece le informazioni trapelate per il MEIZU M5 Note che, secondo un’immagine trapelata del benchmark AnTuTu, arriverà con Android MarshMallow a bordo un display da 5,5 pollici FullHD ed una  fotocamera da 13M e 5MP al posteriore e all’anteriore. In questo caso il processore sarà un Mediatek Helio P10 con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna.

 

I due nuovi dispositivi Meizu dovrebbero essere immessi sul mercato nel mese di dicembre con prezzi che dovrebbero partire dai 250$ (vedremo in Europa a quanto arriveranno) per il Meizu X, meno per l’M5 Note che ha caratteristiche inferiori.

Non ci resta che attendere oggi, per scoprire tutte le novità, introdotte da MEIZU.

Dionisio Minerva
Seguimi

Dionisio Minerva

Appassionato del mondo Android, ma barman nella vita di ogni giorno, oltre a preparare centinaia di caffe' dispenso consigli alla gente su tutto cio' che puo' riservare questo magnifico mondo.
Dionisio Minerva
Seguimi

Latest posts by Dionisio Minerva (see all)

Continua a seguirci sui nostri canali social. Rimani aggiornato su altre iniziative, le ultime recensioni, le offerte ed i tutorials.

[ PAGINA FACEBOOK ] [ GRUPPO FACEBOOK ] [ TWITTER ]

[ INSTAGRAM ] [ TELEGRAM ] [ YOUTUBE ]