Launcher Android O

Launcher Android O: Pixel Style sul vostro dispositivo

Android O, o meglio “Oreo”, è l’ultima versione del noto sistema operativo Made by Google, cioè Android. A beneficiare di questa nuova versione, la 8.0, sono stati fin’ora solamente i Google Pixel attraverso le Beta Preview, che la società di Mountainview rilascia prima della versione stabile.  Grazie a questa, un utente di XDA (il noto sito in cui trovare guide, custom ROM etc..) ha modificato il laucher stock dei Pixel per renderlo disponibile per tutti i dispositivi. Vi presentiamo tutte le funzionalità del Launcher Android O.

Launcher Android O: Requisiti principali

Per installare questo launcher è necessario disporre di:

  1. Android Marshmallow 6.0.1 o superiori;
  2. aver attivato l’installazione di applicazioni da fonti sconosciute.

Launcher Android O: Novità e funzioni

Se non avete seguito le vicissitudini di Android O, cioè la versione più recente del robottino verde, vi elenco brevemente tutte le novità che porterà:

  • Picture-in-picture: cioè la possibilità di ridurre in finestra a grandezza variabile l’applicazione aperta, così da poterne aprire una seconda.
  • Notifications dots: cioè una gestione ancora migliorata delle notifiche, colorandole con il colore principale dell’applicazione da cui derivano (es: verde WhatsApp, blu Facebook etc..).
  • Smart Text Selection: cioè una “macchina intelligente” che studierà il vostro utilizzo dello smartphone così da migliorare ed ottimizzare le funzioni di copia/incolla e di condivisione.
  • Ottimizzazione del sistema e della degetione dela RAM.
  • Limiti di background: cioè andando a limitare la ricerca in background di WiFi e di località consigliate, limitando l’occupazione della memoria da parte delle app e altre per ridurre i consumi in background.

Launcher Android O: Alcuni screenshot

Launcher Android O: Link al download e conclusioni

Ora vi lascio al link di download dell’applicazione (clickate sull’immagine):

Launcher Android O

Avete scaricato e provato il launcher di Android O? Che dite, vi piace? Fatemelo sapere nei commenti!

Autore dell'articolo: Christian Giacomelli

Amante del mondo Android da quando, nel 2013, ho acquistato il mio Galaxy S4 con cui ho sperimentato tutte le Custom ROM disponibili. Ora possiedo uno Xiaomi RedMi Note 3 Pro con cui porto avanti la passione del Modding. Founder di Android Geek Italia.

Lascia un commento